ECONOMIA

le nomine

Cantina di Quartu: approvato il bilancio. Farci riconfermato presidente

Eletto anche il nuovo cda che resterà in carica fino al 2022
il presidente giuseppe farci (foto a serreli)
Il presidente Giuseppe Farci (Foto A.Serreli)

Il bilancio al 30 giugno scorso e il rinnovo del Consiglio di amministrazione per il prossimo trienno sono stati i punti più importanti all'ordine del giorno della riunione dei soci della storica cantina sociale di Quartu, con sede a Maracalagonis.

Il bilancio è stato approvato alla unanimità, come all'unanimità è stato rinnovato il cda che resterà in carica sino al 2022.

Presidente è stato riconfermato Giuseppe Farci. Confermati anche i consiglieri Raffaele Corrias, Raniero Saddi, Renato Sarritzu, Tommaso Sarritzu, Luca Pilleri e Onofrio Graviano.

Il presidente Farci e l'enologo Lucien Angei si sono detti soddisfatti per i risultati raggiunti sul mercato: i vini della cantina piacciono e vengono esportati in diverse parti d'Europa e del mondo. Il successo prestigioso quest'anno la Cantina lo ha conquistato con la Medaglia d'oro col Cannonau Riserva - 2015 doc, alla settima edizione del Grenaches du Mond. Le ultime bottiglie-gioiello sono nate con la nuova linea "Tenute Sant'Elena": quattro vini di nicchia che hanno già conquistando i palati più fini: il Vermentino di Sardegna "Arenas oro", il Cannonau riserva con affinamento in botte, il nasco lavorato a secco, da bere soprattutto con pasti importanti preferibilmente a base di pesce. E, poi, il Syrah nato dalle uve omonime.

L'enologo Lucien Angei (Foto A.Serreli)
L'enologo Lucien Angei (Foto A.Serreli)

"Con questi prodotti di nicchia - abbiamo voluto fare il salto di qualità - dicono il presidente Farci e l'enologo Angey - la Cantina aveva necessità di fare questo salto per conquistare mercati sempre più interessanti. Quelli insomma che danno prestigio. Finora dal mercato sono arrivate solo risposte positive. Un motivo in più per credere nel rilancio di questa cantina che affonda la sua storia negli anni". La cantina punta su forniture già contratualizzate.

"Ci stiamo avvicinando con successo anche al mercato australiano e svedese. Siamo stati anche al Vinitaly di Verona. Ora abbiamo necessità di contare su nuovi soci soprattutto della zona".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...