CULTURA

La statua

Macomer, dopo 80 anni la Madonna del 1500 torna a Santa Croce

Dell'antica e preziosa opera d'arte si era persa ogni traccia in tempo di guerra
particolare dell antica statua (foto francesco oggianu)
Particolare dell'antica statua (foto Francesco Oggianu)

Una statua della Madonna dei sette dolori, risalente al 1500, è tornata, dopo circa 80 anni, nell'antica chiesetta di Santa Croce, in pieno centro storico a Macomer.

L'antica opera d'arte rappresenta la Vergine col cuore trafitto da sette spade d'argento, ed è arricchita da una camicia e da un mantello nero entrambi ricamati e risalenti allo stesso periodo.

Della statua si era persa traccia, circa 80 anni fa, in piena guerra. Dopo un attento e caparbio lavoro di ricerca, che ha visto protagonisti tre pensionati di Macomer, (Caterina Bittichesu, Pierangelo Cabiddu e Giommaria Meloni), appartenenti alle associazioni culturali Melchiorre Murenu e Solene, la Madonna è stata ritrovata.

Restaurata e riportata agli antichi splendori, ha quindi fatto ritorno a casa. Ed ora la chiesa è diventata meta di molti pellegrinaggi.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...