CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

Settimo, arrestato il malvivente preso a bastonate dal tabaccaio

il tabacchino in cui avvenuta la tentata rapina (foto carabinieri)
Il tabacchino in cui è avvenuta la tentata rapina (foto carabinieri)

La fuga dell'uomo che oggi ha tentato di rapinare la tabaccheria di Settimo San Pietro, e che è dovuto fuggire dopo la reazione del titolare dell'esercizio, è terminata presto

Intorno alle 17 i carabinieri di Quartu lo hanno arrestato a Sinnai.

Si tratta di D.M., 41 anni, residente a Sinnai e già noto ai militari per i suoi precedenti.

Il 41enne, con il volo in parte coperto, e armato di coltello alle 12 è entrato nella tabaccheria di via Democrito 3 e minacciando il titolare con l'arma gli ha intimato di consegnargli l'incasso.

Sorpreso dalla pronta reazione de titolare e inseguito e bloccato da questi e da alcuni passanti che avevano assistito alla scena, è riuscito a liberarsi nonostante una breve colluttazione.

Poi la fuga a bordo di un'auto nera.

Le preziosissime informazioni fornite dagli inseguitori hanno permesso ai militari di rintracciare il rapinatore nella sua abitazione, intento a curarsi alcune ferite che si era procurato scappando.

(Unioneonline/s.a.)

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

COMMENTI

Sottoscrivi l'unione sarda
abbonati a L'Unione Sarda'
PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...