CRONACA - MONDO

In migliaia a Londra per chiedere un secondo referendum sulla Brexit

il corteo
Il corteo

Sono decine di migliaia le persone che hanno protestato a Londra per chiedere un altro referendum sulla Brexit, nel giorno del secondo anniversario del voto per l'uscita dall'Unione europea.

Gli attivisti contrari al divorzio hanno manifestato davanti al Parlamento chiedendo un nuovo "voto popolare" sull'accordo finale che la premier Theresa May sta stringendo con l'Europa.

Il corteo è partito da Pall Mall, è passato davanti a Downing Street, ossia la sede del primo ministro inglese, e si è concluso a Westminster: qui hanno preso la parola i parlamentari anti-Brexit, inclusi il leader del partito liberal-democratico Vince Cable e la ribelle Tory Anna Soubry.

Da Twitter invece è arrivata la provocazione di Nigel Farage: "Felice giorno dell'indipendenza! - ha scritto il leader britannico del partito euroscettico Ukip -. Dovrebbe essere un giorno festivo dopo che abbiamo finalmente lasciato l'Ue".

(Unioneonline/D)

Il tweet di Farage

LE IMMAGINI:

europeisti in piazza a londra contro la brexit
Europeisti in piazza a Londra contro la Brexit
decine di migliaia di inglesi hanno manifestato contro il divorzio
Decine di migliaia di inglesi hanno manifestato contro il divorzio
la data scelta non casuale stato il secondo anniversario del voto anti ue
La data scelta non è casuale: è stato il secondo anniversario del voto anti-Ue
i remainers hanno sfilato nei luoghi simbolo del potere inglese
I "remainers" hanno sfilato nei luoghi simbolo del potere inglese
da westminster a downing street
Da Westminster a Downing Street
non la prima manifestazione di questo genere
Non è la prima manifestazione di questo genere
un trump pro brexit
Un Trump pro-Brexit
di

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...