CRONACA - MONDO

Kanye West, il rapper tifoso di Trump: "Non ha problemi mentali"

"Kanye West è una persona intelligente e pensa che Trump stia facendo meglio di quanto non abbiano fatto i democratici". A parlare (in terza persona di sé) è Donald Trump.

Il presidente degli States è stato letteralmente sommerso dai tweet di persone che gli chiedevano di commentare gli elogi che il rapper gli ha rivolto.

"Kanye si guarda attorno e vede che la disoccupazione dei neri è ai minimi storici. Vede che la disoccupazione degli ispanici è ai minimi. Vede che la disoccupazione delle donne non è mai stata così bassa negli ultimi 90 anni", dice Trump ai microfoni di "Fox and Friends".

Trump ringrazia West

Kanye West è un artista di riferimento della scena hip hop mondiale. Lo scorso anno è stato costretto ad annullare una serie di concerti per motivi di salute.

Ovviamente i cinguettii a favore di Trump non sono andati giù alla sua fan base.

A difenderlo dalle accuse ci ha pensato la moglie, Kim Kardashian, che si è scagliata contro "i media che provano a demonizzare mio marito. Non è corretto affermare che abbia problemi mentali solo per il fatto che si mostri per quello che è, come ha sempre fatto. È un libero pensatore, non è più permesso? Solo per il fatto che non siete d'accordo con le sue idee, usate la carta della salute mentale? Non è giusto".

(Unioneonline/DC)

Kim Kardashian e Kanye West
Kim Kardashian e Kanye West

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

COMMENTI

Sottoscrivi l'unione sarda
abbonati a L'Unione Sarda'
PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...