CRONACA - MONDO

Oscar Pistorius, pena aumentata a 13 anni in appello

Nuova condanna, in appello, per Oscar Pistorius. Il tribunale ha aumentato la pena a 13 anni e 5 mesi di carcere per l'omicidio della fidanzata Reeva Steenkamp avvenuto nella notte fra il 13 e 14 febbraio 2013.

Delitto per cui l'ex campione paralimpico era stato condannato in primo grado a 6 anni di reclusione (erano cinque in prima istanza, con l'accusa trasformata da omicidio colposo a volontario con attenuanti).

La sentenza arriva al secondo tentativo da parte dei procuratori di rivolgersi all'Alta Corte d'appello per riformulare quella del primo grado, che era ritenuta troppo "leggera", visto che l'omicidio volontario prevede una condanna minima a 15 anni.

A decretare l'inasprimento della pena la Corte Suprema di appello di Bloemfontein.

(Redazione Online/m.c.)

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

COMMENTI

Sottoscrivi l'unione sarda
abbonati a L'Unione Sarda'
PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...