CRONACA SARDEGNA - SULCIS IGLESIENTE

Bruncu Spina, al via i lavori per l'impianto sciistico

il sopralluogo
Il sopralluogo

Un vento di novità tira sulla seconda cima più alta della Sardegna: porta con sé un grande sogno, tutt'altro che impalpabile. Sulla vetta del Bruncu Spina sono stati finalmente aperti i lavori per realizzare un nuovo impianto di risalita sciistico, che sostituirà il vecchio skilift con una moderna seggiovia biposto. Previsti anche il risanamento ambientale dell'area e la costruzione di un centro servizi. Si tratta di un progetto ambizioso, di grande valore per Fonni e la Sardegna, che darà nuova vita al turismo sportivo legato allo sci e a tutta l'area montana.

PIANO NEVE - Nel paese barbaricino si parla da tempo di piano neve. Nel 2008 la giunta regionale di Renato Soru stanziò 5 milioni di euro per interventi di infrastrutturazione e salvaguardia del Gennargentu. Dopo un lungo iter burocratico in cui il progetto ha subito modifiche, atteso autorizzazioni da Stato e Regione e a cui ogni amministrazione comunale in questi anni ha dato il suo contributo, il 29 agosto scorso è stato sottoscritto il verbale di consegna dei lavori, che ha dato avvio alla sua esecuzione. Si dovrà attendere il 2018 per i risultati.

TURISMO IN RISALITA - Con l'impianto di risalita e il rifugio di alta montagna si potrà garantire a tutti gli appassionati di praticare sport invernali, ma non ci si deve fermare qui. Escursioni, musei, siti archeologici saranno le tappe principali per un turismo attivo tutto l'anno. A questo fine sarà necessario mettere in rete attrattive, attività, strutture di tutti i paesi del circondario, in modo da creare una destinazione Gennargentu che costituisca un'offerta turistica concreta.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...