#CARAUNIONE

La lettera del giorno

"La prima volta non si scorda mai"

Debutto fortunato, alla Sardegna Arena, per il piccolo Edoardo, oristanese di 6 anni ma già grande tifoso del Cagliari
il piccolo edoardo (foto da carlo mattana)
Il piccolo Edoardo (foto da Carlo Mattana)

"Gentile redazione,

scrivo per rendere partecipi i vostri lettori della bella esperienza che mio figlio Edoardo, oristanese di 6 anni, ha avuto sabato pomeriggio, alla Sardegna Arena, in occasione di Cagliari-Parma.

Per la prima volta andava allo stadio, emozionato come non mai, trascinato da suo cuginetto Lorenzo (9 anni, piccolo calciatore delle giovanili del Cagliari), ma ben preparato sui nomi dei calciatori, ruoli in campo, colori delle maglie, anche grazie alla sempre attuale passione per le figurine Panini.

Dopo l'iniziale delusione per il temporaneo svantaggio alla fine del primo tempo, ha poi avuto l'emozione di esultare per la sospirata rimonta.

L'aneddoto divertente è che gli spettatori che gli stavano intorno, incuriositi dalla giovane età e appreso che si trattava della prima volta, l'hanno convinto che la sua presenza fosse stato un portafortuna per la squadra! E lui inevitabilmente, a fine partita, sentitosi 'responsabilizzato' di questo suo nuovo ruolo, ha intimato a papà e mamma di portarlo altre volte allo stadio, perché se c'è lui il Cagliari vince sempre.

Come non dare seguito a una simile passione?

Buona giornata e forza Cagliari!"

Carlo Mattana - Oristano

***

Potete inviare le vostre lettere e segnalazioni a redazioneweb@unionesarda.it specificando il vostro nome e cognome e un riferimento telefonico. Nell'oggetto dell'email chiediamo di inserire la dicitura #CaraUnione.

(La redazione si limita a dar voce ai cittadini che denunciano disservizi o anomalie e non necessariamente ne condivide il contenuto)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...