VIDEOGALLERY - SPETTACOLI

"Noi", l'inno alla speranza del cantautore Michele Giuseppe Rovelli

Tutti insieme, ma a distanza, grazie ad una canzone; proprio ora che bisogna restare da soli in casa, la parola più importante è "Noi".
Come il titolo del nuovo singolo di Michele Giuseppe Rovelli, cantautore quarantenne cagliaritano nato ad Aritzo, che ha invitato tutti i suoi fan a far parte del video musicale, ballando e divertendosi sulle note della canzone.
"La scrissi lo scorso giugno, al termine di una serata a pesca da solo, per me è il momento migliore per pensare; ma quando è iniziata questa pandemia mi è sembrato giusto far uscire il video e dare un bel segnale a tutti".
Più di settanta i partecipanti, "per me più che fan sono amici, sono le persone che mi mancano maggiormente", precisa Michele; i video sono stati montati dal regista di Iglesias Joe Bastardi, mentre la copertina del singolo è un murales di San Sperate, fotografato da Giorgia Pusceddu con grafica di Francesco Adamo.
"Canto di prendersi cura di sé stessi, di essere liberi di viversi, vivere di noi".
Proprio quella libertà che manca, però, diventa un inno per sperare: "Le canzoni sono parte delle mie esperienze, e mi innamoro di ognuna che scrivo; anzi questa quarantena mi ha dato una piccola mano, spingendomi ad espormi un po' di più".

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...