polonia

Cronaca Mondo

"Fate figli come conigli": l'appello del governo polacco

Sta facendo discutere la curiosa campagna ideata dal governo polacco per aumentare la natalità nel Paese. L'invito è a seguire lo stile di vita dei conigli, e dunque attività fisica, dieta sana, nessuno stress. Riuscirà la premier Beata Szydlo a raggiungere l'agognato risultato?
Cronaca Mondo

Baby George non vuole scendere dall'aereo, papà William lo incoraggia

Baby George ruba la scena a mamma e papà. Il principino primogenito di William e Kate è arrivato con i genitori e la sorellina a Varsavia per un "tour diplomatico" di cinque giorni in Polonia e in Germania sulla scia della Brexit. Dopo l'atterraggio dell'aereo, il "Royal Baby" ha fatto resistenza e non voleva scendere dal velivolo. Il padre lo ha incoraggiato e convinto a uscire. (Redazione Online/m.c.)
Cronaca Sardegna

L'agroalimentare sardo nei mercati dell'Est Europa

Un centro commerciale a Cracovia, un ristorante a Varsavia. Presto pane carasau, formaggi e vini sardi potrebbero trovare spazio nell’Est Europa. È l’auspicio della Confartigianato che ha radunato a Cagliari 25 imprese dell’agroalimentare per metterle in contatto con buyer e importatori provenienti da Polonia, Croazia e Ungheria, tutti mercati attratti dalla dieta mediterranea e dal made in Italy in cucina. Il servizio del tg di VIDEOLINA.
Cronaca Mondo

Polonia, migliaia in piazza per la libertà dei magistrati

Il popolo polacco contro il giro di vite imposto dal Governo sulla magistratura. Migliaia di persone si sono radunate a Varsavia davanti al Parlamento per denunciare la controversa riforma che, denunciano gli oppositori, consegna al ministro della Giustizia il controllo dei magistrati. Il video. (Redazione Online/l.f.)
Cultura

Varsavia, sepolte le Torah per celebrare la rivolta del ghetto del 1943

Era il 19 aprile 1943 quando un migliaio di ebrei si sollevavano contro i nazisti che avevano ordinato l'evacuazione del ghetto di Varsavia, dove vivevano ancora 60mila persone destinate ai campi di sterminio. La comunità ebraica della capitale polacca ha ricordato quell'anniversario seppellendo rotoli di antiche Torah nel cimitero.
Cultura

A cent'anni dalla morte del suo inventore, l'esperanto vive

Sono passati cent'anni dalla morte dell'inventore dell'esperanto, Ludwik Zamenhof, che con la lingua universale sognava la pace nel mondo. Oggi quell'utopia vive ancora: sono un milione e mezzo le persone che la praticano.