Nuoro, i volontari liberano l’Ortobene da quintali di rifiuti

03 ottobre 2022 alle 13:11

«Abbiamo recuperato di tutto, persino vecchi scaldabagni gettati in mezzo al bosco - racconta un volontario - purtroppo il monte Ortobene è pieno di rifiuti. Molti non se ne rendono conto perché passano solo dalla strada principale, oppure perché fanno finta di niente». L’assessore all’Igiene urbana del Comune di Nuoro, Valeria Romagna, aggiunge: «In poche ore abbiamo raccolto almeno due quintali di vetro e un compattatore di plastica».  

La montagna dei nuoresi si conferma agonizzante, in balia degli incivili. Ieri decine di giovani volontari hanno ripulito la zona di Sedda Ortai, grazie alla giornata ecologica organizzata dalla onlus Plastic Free, guidata dalla referente Veronica Canu. La cima-simbolo è stata liberata da quintali di rifiuti.