FOTOGALLERY - CRONACA ITALIA

#AccaddeOggi: 18 gennaio 2011, l'alpino Luca Sanna ucciso in Afghanistan

Nove anni fa la tragica morte del caporalmaggiore di Samugheo
accaddeoggi 18 gennaio 2011 l alpino luca sanna ucciso in afghanistan
#AccaddeOggi: 18 gennaio 2011, l'alpino Luca Sanna ucciso in Afghanistan
sanna nato a samugheo aveva 33 anni
Sanna, nato a Samugheo, aveva 33 anni
si era sposato da poco ed era in servizio alla base di bala murghab
Si era sposato da poco ed era in servizio alla base di Bala Murghab
la notizia su l unione sarda
La notizia su L'Unione Sarda
il rientro della salma in italia
Il rientro della salma in Italia
la folla commossa al funerale
La folla commossa al funerale
(foto archivio l unione sarda)
(Foto Archivio L'Unione Sarda)
di

Ricorre oggi il nono anniversario della morte di Luca Sanna, il caporalmaggiore di Samugheo ucciso in Afghanistan.
Era il 18 gennaio 2011. Sanna, in missione con gli alpini dell'VIII Reggimento Brigata Julia, resta vittima di un'imboscata, alla base di Bala Murghab.
Un uomo in divisa, un terrorista infiltrato fra i soldati italiani, si avvicina al caporalmaggiore con una scusa. Finge che gli si è inceppata l'arma. Invece, all'improvviso, parte una raffica di proiettili, che raggiungono Sanna e un commilitone, Luca Barisonzi. Quest'ultimo resta gravemente ferito, Sanna, purtroppo, colpito alla testa, perde la vita.
Aveva 33 anni, Luca, e si era sposato da poco.
Alla notizia, quel giorno maledetto di nove anni fa, immenso fu il cordoglio per la tragedia. Non solo nell'Isola, ma anche nel resto d'Italia.
(Unioneonline/l.f.)
Gennaio 2020
Dicembre 2019
Novembre 2019

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...