SARDEGNA IN PARLAMENTO - ORIGANO

CDP-Ubi Banca, 500 milioni
per la liquidità delle Pmi

La misura per agevolare l'accesso al credito e l'internazionalizzazione delle piccole e medie imprese del Mezzogiorno
il pmi day a fonni (foto confindustria)
Il Pmi Day a Fonni (Foto Confindustria)

Cassa depositi e prestiti e Ubi Banca insieme per le piccole e medie imprese del Mezzogiorno e per il loro sviluppo internazionale. I due partner hanno siglato un protocollo d'intesa con l'obiettivo di sviluppare strumenti di liquidità e finanza alternativa per agevolare l'accesso al credito delle imprese. Al primo posto della partnership c'è un finanziamento da 500 milioni di euro che Cdp ha concesso a Ubi attraverso un prestito obbligazionario senior unsecured (i bond più sicuri emessi da una banca, sebbene questa tipologia sia priva di garanzie reali) interamente destinato alle piccole e medie imprese operanti nelle regioni del Sud Italia. Ciascun finanziamento si collocherà in una prospettiva a medio e lungo termine e potrà avere un importo massimo di 15 milioni di euro e una scadenza non inferiore a 36 mesi. Accanto allo stanziamento del finanziamento, saranno attivati anche strumenti di finanza alternativa come i basket bond, titoli di credito emessi direttamente dalle imprese e rispetto ai quali Cdp eUbi agirebbero come investitori, con l'obiettivo di attrarre altri capitali privati. Infine, per migliorare le condizioni di accesso al credito bancario, saranno messi in campo strumenti di garanzia che coinvolegeranno anche i Confidi e sezioni apposite del Fondo di Garanzia per le piccole e medie imprese di Cassa.

© Riproduzione riservata

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...