CRONACA SARDEGNA - AGENDA

Pula: torna domani Artifolk, la rassegna più attesa dai turisti

una immagine della scorsa edizione
Una immagine della scorsa edizione

I prodotti agroalimentari, l'artigianato, e le tradizioni dell'Isola: torna domani Artifolk, la rassegna culturale organizzata dall'assessorato al Turismo e allo Spettacolo e dalla Pro loco, giunta alla 22^edizione.

Per due giorni, protagonista indiscusso delle serate pulesi sarà il folclore, che mostrerà ai tanti turisti presenti nel territorio, uno spaccato suggestivo della cultura sarda. Alle 19 verrà allestita la mostra agroalimentare e dei prodotti artigianali in Corso Vittorio Emanuele e nella Piazza del Comune, mentre alle 21,15 ci sarà la sfilata delle maschere, dei gruppi folk e della traccas che, accompagnati dal suono delle launeddas, animeranno il centro del paese.

Domenica, alle 19, nuova apertura degli stand dei prodotti tipici, e alle 22 chiusura in Piazza del Popolo con il Concerto di Emanuele Garau. Paolo Trudu, presidente della Pro loco, svela il segreto della rassegna folcloristica, diventata ormai un'attrazione imperdibile per i turisti.

"Vedere in un colpo solo prodotti tipici, oggetti artigianali, costumi e maschere della tradizione isolana non capita tutti i giorni - spiega - , ecco perché i vacanzieri rimangono estasiati da questo spettacolo di colori. Sono centinaia i turisti che ogni anno seguono Artifolk con curiosità".

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

COMMENTI

Sottoscrivi l'unione sarda
abbonati a L'Unione Sarda'
PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...