CRONACA SARDEGNA - AGENDA

Nureci ricorda i soldati morti nelle guerre: appuntamento giovedì 10 agosto

il municipio di nureci col monumento ai caduti
Il municipio di Nureci col monumento ai caduti

Nureci non dimentica i suoi giovani soldati caduti sul fronte in diverse guerre. Domani, giovedì 10 agosto, nel Montegranatico Tino Melis si terrà alle 18 una conferenza sul ritrovamento delle salme di 7 soldati nurecesi morti in diversi conflitti in giro per il mondo.

Stefano Sedda, Cesare Tatti, Francesco e Giuseppe Zucca, caduti durante la prima guerra mondiale, sono sepolti in alcuni sacrari del fronte carso - isontino dell'altopiano di Asiago e di altre due città italiane.

Giovanni Battista Zucca è morto nella Guerra di Spagna, ed è sepolto proprio in terra iberica.

La salma di Efisio Porru, deceduto nella seconda guerra mondiale, si trova in un sacrario sardo.

Infine Giovanni Tatti, morto nella guerra d'Abissinia, nell'eccidio di Adua del 1 Marzo 1896, è sepolto nell'ossario di Daragonat.

L'iniziativa è delle associazioni culturali Genadas e Fiore di Loto in collaborazione con l'amministrazione comunale. Il sindaco Sandrino Concas ha detto: "Così Nureci e tutti i cittadini vogliono onorare e ricordare i tanti ragazzi del paese che diedero il loro sangue per la patria".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...