POLITICA

presa di posizione

Salta il certificato di negatività, gli indipendentisti sardi: "Pronti a fare causa a Conte in caso di nuovi contagi"

Sardigna Natzione minaccia di denunciare il Governo se nell'Isola dovesse riesplodere l'emergenza Covid
(da facebook)
(da Facebook)

Gli indipendentisti di Sardigna Natzione si dicono pronti ad una class action contro il Governo

per "epidemia colposa" se la curva dei contagi in Sardegna dovesse risalire.

Agli attivisti guidati da Bustiano Cumpostu non è piaciuta la 'resa' nei confronti di Roma del presidente della Regione, Christian Solinas, sul passaporto sanitario che avrebbe dovuto regolamentare gli arrivi in sicurezza nell'Isola.L'auspicio di Sardigna Natzione è che nessun sardo e nessun turista venga messo a rischio per "aver impedito le forme di tutela" che la Regione chiedeva, ma nel caso di nuova

contaminazione chiederà "l'incriminazione, tramite denuncia o class action, dell'intero governo italiano e in particolare del premier Conte, del ministro della Salute Roberto Speranze e di quello degli Affari istituzionali Francesco Boccia, per procurata epidemia in base all'articolo 452 e al 438 del codice penale.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}