CRONACA - MONDO

lo studio

In Gran Bretagna l'80% dei positivi non ha sintomi al momento del tampone

Dato che secondo gli esperti conferma come gli asintomatici trasmettano, e non poco, il contagio
(ansa)
(Ansa)

In Gran Bretagna solo il 22% dei positivi al coronavirus accusava sintomi nel giorno del tampone. Segno che si è positivi ben prima di sviluppare i sintomi tipici del Covid-19.

Lo rivelano i dati elaborati dall'Office for National Statistics (Ons), l'equivalente britannico dell'Istat.

Un dato che conferma l'importanza degli asintomatici nel veicolare il contagio, è il commento dei diversi esperti che si sono espressi.

Un'altro studio di alcuni specialisti ha sollevato il problema mascherine, obbligatorie in Inghilterra solo sui mezzi di trasporto, e raccomandate in negozi, locali e ristoranti. In Scozia invece sono obbligatorie in tutti i luoghi chiusi. Secondo questo studio l'uso delle mascherine andrebbe incoraggiato anche all'aperto per ridurre il rischio di contagio.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}