CRONACA - MONDO

usa

Trump rinvia il G7 dopo il "forfait" della Merkel

La nuova data potrebbe essere a settembre
donald trump (ansa reynolds)
Donald Trump (Ansa - Reynolds)

Il G7 che Donald Trump voleva tenere a fine giugno alla Casa Bianca sarà rinviato. È quello che il presidente Usa ha detto ai cronisti, dopo aver ricevuto il rifiuto all'invito rivolto ad Angela Merkel (causa pandemia).

L'incontro potrebbe svolgersi a settembre e il tycoon ha anticipato che intende invitare anche la Russia - la cui sospensione risale al 2014 in seguito all'annessione della Crimea - oltre ad altre realtà quali la Corea del Sud, l'Australia e l'India.

L'idea, ha poi spiegato un suo consigliere, è quella di unire i tradizionali alleati per discutere della Cina, diventata un Paese rivale strategico degli Usa.

"Non penso che il G7 rappresenti quello che sta succedendo nel mondo. È un gruppo molto obsoleto di Paesi", ha detto Trump.

Nel marzo scorso la Casa Bianca aveva annunciato che il vertice, originariamente previsto a Camp David a giugno, era stato annullato a causa della pandemia Covid-19 e che i leader si sarebbero riuniti in videoconferenza. Poi l'annuncio del summit a Washington verso la fine di giugno. Ora il nuovo rinvio.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}