CRONACA - MONDO

australia

Emergenza incendi in tre Stati: dichiarato lo stato di pericolo "catastrofico"

In cenere sono finiti finora oltre un milione di ettari di terreno
un cittadino tenta di spegnere le fiamme (ansa)
Un cittadino tenta di spegnere le fiamme (Ansa)

Ha raggiunto ormai i massimi livelli l'emergenza per gli incendi in tre Stati dell'Australia: il New South Wales dove è stato dichiarato lo stato di pericolo "catastrofico" nell'area periferica di Sydney e nelle regioni limitrofe; il Queensland, e con minore estensione e intensità il Western Australia.

In cenere sono finiti finora oltre un milione di ettari di terreno, tre le vittime, 150 le proprietà distrutte.

Gladys Berejiklian, premier del New South Wales, ha dichiarato lo stato di emergenza per i prossimi sette giorni mentre lo stato si prepara a condizioni estreme di temperatura, bassa umidità e forti venti con raffiche previsti per la giornata di domani.

Ieri le autorità hanno visitato numerose comunità che hanno subito danni e il governo federale ha già annunciato pagamenti immediati per "disaster recovery" di 1000 dollari (620 euro) per adulto e 400 per minori.

(Unioneonline/s.s.)

LE IMMAGINI:

roghi senza precedenti in australia
Roghi senza precedenti in Australia
colpiti queensland e new south wales
Colpiti Queensland e New South Wales
i vigili del fuoco lavorano senza sosta da giorni
I Vigili del Fuoco lavorano senza sosta da giorni
finora sono stati utlizzati 250 mezzi di terra
Finora sono stati utlizzati 250 mezzi di terra
e 20 aerei
E 20 aerei
preoccupazione da parte dei pompieri siamo in un territorio inesplorato
Preoccupazione da parte dei pompieri: "Siamo in un territorio inesplorato"
molte persone sono rimaste intrappolate nelle loro case
Molte persone sono rimaste intrappolate nelle loro case
si temono vittime (ansa)
Si temono vittime (Ansa)
di

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...