CRONACA - MONDO

africa

Attacco armato in un villaggio del Mali: "Oltre cento morti"

Il commando ha sparato a chiunque fosse a tiro. Tra le vittime decine di donne e bambini
soldati in mali (ansa epa)
Soldati in Mali (Ansa - Epa)

Sono almeno 134 le persone rimaste uccise nell'attacco armato a un villaggio di Ogossagou Peulh nella regione di Mopti, nel Mali centrale.

Tra loro decine di donne e bambini.

Secondo la ricostruzione dei media locali, un commando armato è entrato in azione sparando "su tutto ciò che si muoveva: anziani, bambini, donne incinte". Una quarantina i feriti.

Il segretario generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres, ha diramato una nota esprimendo indignazione per l'attacco e ha esortato le autorità maliane a "raddoppiare i loro sforzi per riportare la pace e la stabilità nel Mali centrale".

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...