CRONACA - MONDO

Il ciclone

Frane e inondazioni nelle Filippine: almeno 26 morti

Il numero delle vittime è destinato a salire. Le squadre di soccorso continuano a cercare persone disperse
immagine simbolo (ansa)
Immagine simbolo (Ansa)

Almeno 26 persone sono morte nelle Filippine orientali, colpite da frane e inondazioni causate da una depressione tropicale che ha portato piogge torrenziali.

Il bilancio arriva dall'ufficio regionale della Protezione civile che parla di oltre 22mila sfollati nelle sei province più colpite del Paese.

Tra le vittime - riferisce la Polizia - anche una famiglia di tre persone che dormiva quando la loro casa è stata letteralmente sepolta nella città di Legazpi, nella provincia di Albay (336 chilometri a sud-est di Manila).

Ma il numero dei morti potrebbe salire dal momento che le squadre di soccorso continuano a cercare persone che risultano disperse.

Ogni anno le Filippine sono colpite da una media di 20 cicloni che causano inondazioni, frane e altri fenomeni catastrofici.

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...