CRONACA - ITALIA

Il tributo

Napoli, via all'iter di intitolazione dello stadio a Maradona

L'amministrazione, "non appena sarà possibile, punta a realizzare un grande momento di celebrazione collettiva nel quale coinvolgere l'intera città"
lo stadio san paolo (foto da google)
Lo stadio San Paolo (foto da google)

Avviato l'iter amministrativo per l'intitolazione dello stadio "San Paolo" di Napoli a Diego Armando Maradona.

Si è riunita oggi un'apposita commissione consiliare, che ha condiviso all'unanimità un documento che verrà inviato al sindaco Luigi de Magistris.

Nel documento si sottolinea che ''Napoli è stata una città fortunata, perché negli anni Ottanta ha avuto la gioia e l'onore di ospitare un grande campione e un uomo che ha saputo incarnare il suo popolo. Diego Armando Maradona ha rappresentato per Napoli il simbolo della speranza. Diego è uno scugnizzo che ce l'ha fatta, è un sogno impossibile che si realizza. Con le sue magie, le sue vittorie, con il suo talento - si legge - ha fatto sognare una città intera, ha riscattato un'intera comunità restituendo orgoglio e dignità a tutte le sue fasce sociali".

"Napoli, con Diego, ha raggiunto le vette più alte nel calcio e nel mondo - si legge ancora -. Con la sua morte, la città a gran voce, in un coro unanime, ha chiesto di lasciare vivo il ricordo del suo uomo, genio e sregolatezza proprio come Napoli, intitolando a lui il suo tempio: lo stadio San Paolo''. Un'intitolazione che - si evidenzia nel documento - ''è un atto dovuto, sentito, una proposta che come commissione abbiamo inteso far nostra per rappresentare al sindaco e all'Amministrazione comunale la volontà della città tutta''.

Durante la riunione, l'assessore Clemente ha affermato che ''l'Amministrazione, non appena sarà possibile, punta a realizzare un grande momento di celebrazione collettiva nel quale coinvolgere l'intera città''.

''La politica ha risposto rapidamente a un movimento condiviso - ha aggiunto l'assessore allo sport, Ciro Borriello - ed è importante che dal consiglio comunale si dia avvio a un lavoro di unità che tenga anche conto delle tante proposte e iniziative che stanno emergendo in città in onore di Maradona''.

Durante l'incontro, il consigliere del Pd Federico Arienzo ha sollecitato l'amministrazione ''a procedere anche alla riqualificazione dei campetti di calcio nelle periferie della città, anche in onore di Maradona cresciuto nell'area più povera di Buenos Aires, per offrire ai ragazzini che vivono ai margini, proprio come il giovanissimo Diego, uno spazio dove coltivare sogni e speranze''.

Altra proposta avanzata dal consigliere Vincenzo Solombrino è stata quella di riqualificare e intitolare all'indimenticato campione azzurro un campetto per ogni Municipalità.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}