CRONACA - ITALIA

parma

I due medici anti-Covid si sposano: "Un matrimonio in tempo di guerra"

Rito civile autorizzato straordinariamente su richiesta dei due, che volevano tutelare i figli piccoli
(ansa)
(Ansa)

Hanno deciso di sposarsi per tutelare i figli piccoli.

"Il nostro è un matrimonio in tempo di guerra", queste le parole dei due medici che si sono sposati in comune a Parma in piena emergenza sanitaria.

Il rito civile è stato celebrato dal sindaco Federico Pizzarotti, ed è stato autorizzato in via straordinaria per soddisfare la richiesta della coppia che, impegnata da giorni in prima linea nei reparti Covid, ha voluto tutelare i figli piccoli.

Raul Polo lavora all'ospedale Maggiore di Parma, la moglie Monica Balugani a Reggio Emilia.

La cerimonia si è svolta nella sala del conislgio comunale nel rispetto delle misure anti contagio: con dispositivi di sicurezza e a distanza adeguata. Presenti anche i bambini, i primi a congratularsi con mamma e papà abbracciandoli.

"Viviamo settimane drammatiche in lotta contro un nemico invisibile. Oltre al pragrmatismo delle azioni e al lavoro di tutti i giorni per battere il virus, dobbiamo vivere anche di speranza e di amore. Abbiamo bisogno anche di storie come queste, oggi", ha affermato il primo cittadino di Parma Federico Pizzarotti.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...