CRONACA - ITALIA

"una palla infuocata"

Scia luminosa attraversa i cieli del Nord Italia, decine di segnalazioni

Forse un piccolo asteroide roccioso esploso nei cieli del Nord Est e finito nell'Adriatico
(foto twitter)
(Foto Twitter)

Una palla infuocata ha attraversato questa mattina poco dopo le 10 i cieli del Nord Italia. È stata vista in maniera nitida in diverse regioni, Umbria compresa, ma è dal Friuli Venezia Giulia che sono arrivate più segnalazioni.

Decine di telefonate alle forze dell'ordine e all'Osservatorio astronomico di Trieste, oltre a segnalazioni e post sui social che si sono susseguiti a seguito della comparsa della scia.

Diverse le ipotesi al vaglio: dalle esercitazioni militari di Paesi confinanti (prontamente smentita dalla Questura di Trieste) al fenomeno astronomico, passando per un meteorite.

Ed è proprio quest'ultima l'ipotesi più plausibile, spiegano dall'osservatorio di Trieste dell'Istituto Nazionale di Astrofisica. "Le descrizioni ricevute attraverso le segnalazioni, ovvero scie luminose e una sorte di esplosione in atmosfera, combaciano con un meteorite, ma per avere la certezza bisognerà attendere alcuni giorni. Nelle prossime ore verranno valutati i dati registrati dalle telecamere, saranno elaborati e verrà ricostruita un'eventuale traiettoria. Questo richiedere un paio di giorni di lavoro, per il momento ci sono solo ipotesi".

Secondo il Prisma (Prima Rete per la Sorveglianza sistematica di Meteore e Atmosfera), la scia luminosa sia stata generata da "un piccolo asteroide roccioso esploso sui cieli del Nord Italia e finito in mare, nell'Adriatico".

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}