CRONACA - ITALIA

roma

Tassista picchiato e rapinato: gli rubano anche l'auto ma si schiantano

"Sono stati 40 minuti di puro terrore", è il racconto della vittima
il frame da un video girato da un cittadino
Il frame da un video girato da un cittadino

Un tassista è stato brutalmente aggredito a Roma da alcuni clienti che lo hanno rapinato e hanno anche tentato di rubargli il mezzo.

È successo in via Rivarossa, alla periferia della Capitale. Stando a quanto ricostruito dalla Polizia, il tassista stava accompagnando quattro clienti (tre ecuadoregni e un'italiana) da via Casilina quando, appena giunto a destinazione, è stato aggredito.

L'italiana è scesa dall'auto con la scusa di prendere i soldi per pagare la corsa, gli altri tre lo hanno immobilizzato e picchiato, provocandogli diverse contusioni al viso. Poi gli hanno sottratto l'auto, ma trattandosi di un modello ibrido non la sapevano manovrare, dunque l'hanno fatta finire contro un muro.

Per la vittima dieci giorni di prognosi. L'uomo, 47 anni e padre di un bimbo di dieci, aveva iniziato il suo turno all'alba. Alle 5 ha fatto salire sul suo mezzo i quattro che poi lo avrebbero aggredito.

"Sono stati 40 minuti di puro terrore", ha raccontato l'uomo. Alcuni condomini di un palazzo della zona hanno ripreso la scena con il telefonino e hanno avvertito le forze dell'ordine.

Per ora solo uno dei tre criminali è stato arrestato: rapina, lesioni, resistenza e interruzione di pubblico servizio i reati contestati.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...