CRONACA - ITALIA

migranti

Il Viminale concede il porto di Taranto alla Ocean Viking con 176 naufraghi

Salvini all'attacco, ma Sibilia (M5S) "Il sistema tiene, non c'è nessuna emergenza"
la ocean viking (ansa)
La Ocean Viking (Ansa)

Non si fermano gli sbarchi sulle coste italiane. Dopo i 200 arrivati questa mattina all'alba a Lampedusa, su tre barconi, e i 108 giunti in Calabria su due piccole imbarcazioni, il ministro dell'Interno Luciana Lamorgese ha concesso il porto sicuro alla Ocean Viking.

La nave della Ong, che ha a bordo 176 persone soccorse al largo della Libia - tra cui donne incinte e bambini - attraccherà a Taranto, visto che con gli ultimi sbarchi Lampedusa è sovraccarica. La Ocean Viking ha rifiutato Tripoli come porto sicuro proposto dalle autorità libiche.

"Non c'è un'emergenza sbarchi, il sistema tiene", assicura il sottosegretario all'Interno Carlo Sibilia. "Nel 2017 ne arrivavano più di 300mila, poi ne sono arrivati 21mila nel 2018 e quest'anno viaggiamo verso una chiusura leggermente superiore ai 10mila ingressi. Il nostro sistema è testato e può tranquillamente tenere questi arrivi, non c'è un'emergenza in questo momento".

Ma la Lega va all'attacco: "Senza Salvini gli sbarchi sono triplicati". E lui, l'ex ministro, scrive su Facebook: "Porti aperti, braghe calate e promesse tradite, l’invasione riprende. I criminali ringraziano".

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...