CRONACA - ITALIA

trento

Ammazza i genitori, poi si toglie la vita: il dramma a Romallo

Un parente, preoccupato perché non riusciva a contattare i familiari, ha trovato i corpi senza vita
(archivio l unione sarda)
(Archivio L'Unione Sarda)

Tragedia a Romallo (Trento), comune dell'Alta Val di Non.

Un uomo ha sparato, uccidendoli, i genitori ultrasettantenni, poi si è tolto la vita.

Si chiama Davide Pancheri e ha 45 anni. I genitori sono Giampietro, 79 anni, e Adriana Laini, che di anni ne ha 72.

A fare la terribile scoperta un parente, preoccupato perché non riusciva a mettersi in contatto con i familiari.

La tragedia ha sconvolto quello che era un tranquillo sabato agostano di un intero paese, in cui tutti si conoscevano, visto che conta appena 600 abitanti.

Sul posto i carabinieri, che stanno cercando di ricostruire la dinamica dell'accaduto, che appare abbastanza chiara. Tutte da chiarire invece le ragioni del gesto.

Intervenuti anche i soccorritori, che hanno solo potuto constatare il decesso dei tre.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...