CRONACA - ITALIA

ivrea

Anziani coniugi trovati morti in casa: ipotesi omicidio-suicidio

Le vittime sono decedute una ventina di giorni fa, disposta l'autopsia sui corpi

Macabra scoperta da parte dei carabinieri di Ivrea che hanno trovato i corpi senza vita di due anziani coniugi all'interno di un appartamento.

I cadaveri erano in avanzato stato di decomposizione e pare che il decesso risalga a 20 giorni fa.

Lui aveva ottantasei anni, mentre lei ottanta.

I militari non escludono nessuna ipotesi, dalla morte naturale all'omicidio-suicidio.

Forse, questo è il sospetto, uno dei due coniugi ha drogato l'altro con una dose eccessiva di barbiturici, per poi togliersi a sua volta la vita.

Per fare piena luce sull'accaduto, il magistrato di turno ha disposto l'autopsia.

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...