CRONACA - ITALIA

Taormina

Raffica di furti: coppia di anziani come Bonnie e Clyde

La coppia aveva portato a termine quattro colpi negli ultimi mesi
l intervento dei carabinieri (ansa)
L'intervento dei carabinieri (Ansa)

Sembravano due anziani innocui, in realtà erano due ladri esperti.

I carabinieri di Taormina, in provincia di Messina, hanno arrestato due coniugi di Lerici (La Spezia) con l'accusa di furto aggravato continuato.

Il 73enne e la 69enne avevano compiuto quattro furti negli ultimi mesi, intascandosi souvenir, monili e oggetti di ogni tipo.

La coppia è stata incastrata dal titolare di un negozio che ha colto la donna in flagrante mentre faceva razzia.

Una volta bloccata le ha chiesto indietro il "bottino", ma lei si è rifiutata affermando che non avesse rubato nulla e tenesse tutto il marito.

Allertato dalla moglie, l'uomo si è diretto sul luogo del furto per restituire i prodotti al padrone, ma lì è stato sorpreso dai militari che nel frattempo erano stati avvisati dal proprietario del negozio.

Le successive indagini hanno permesso di risalire agli altri tre furti, grazie anche alle immagini fornite dalla videosorveglianza. Marito e moglie hanno restituito tutto ai proprietari e poi sono stati arrestati.

Ora si trovano ai domiciliari.

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...