CRONACA - ITALIA

l'omicidio nel palermitano

Coltellate al marito che dorme, poi va dalla polizia: "L'ho ucciso"

La coppia si era separata ma viveva nello stesso palazzo, la prima ricostruzione del delitto
foto polizia
Foto polizia

È andata in commissariato e ha detto agli agenti: "Ho ucciso mio marito". Cominciano a delinearsi i contorni del delitto avvenuto nelle scorse ore a Partinico, in provincia di Palermo.

La donna ha spiegato di aver accoltellato F.M., 64 anni, mentre lui dormiva. All'arrivo dei sanitari, non c'era più nulla da fare.

La coppia, nonostante fosse separata, viveva nello stesso stabile.

Dalle ricostruzioni fatte finora, la 55enne è andata nell'appartamento del marito, che abitava con la propria madre. Riuscita a entrare nella camera da letto, lo ha colpito al petto con un coltello.

Il caso viene seguito dalla polizia.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...