CRONACA SARDEGNA - SULCIS IGLESIENTE

il collegamento

Il Governo ha deciso: arriva il no al nuovo ponte a Sant'Antioco

Dopo anni di battaglie, prevale la linea del Comune
l attuale ponte di sant antioco (l unione sarda scano)
L'attuale ponte di Sant'Antioco (L'Unione Sarda - Scano)

Il ministero per le Infrastrutture e i Trasporti ha comunicato ufficialmente l'esito negativo della conferenza di servizi del nuovo ponte, cioè il collegamento terrestre dell'istmo con l'Isola di Sant'Antioco e della Circonvallazione.

Dopo anni di battaglie, si mette la parola fine a opere considerate inutili dalla comunità antiochense e dal Consiglio Comunale. Sulla stessa lunghezza d'onda anche molti Comuni del territorio. Nel 2018 l'Assemblea Civica, "espressione della volontà degli antiochensi", tiene a precisare il sindaco Ignazio Locci, aveva approvato all'unanimità la delibera con cui si chiedeva "la modifica del piano infrastrutturale così come previsto nel Piano Sulcis (ponte alto e circonvallazione), e la rimodulazione delle risorse". Si tratta di oltre 50 milioni di euro.

La battaglia contro il nuovo ponte era stata tenacemente combattuta anche dal Comitato Porto Solky. E non poche erano le associazioni ambientaliste pronte a dare manforte.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}