CRONACA SARDEGNA - OGLIASTRA

Identità false

Seui, truffa su internet: denunciati due foggiani

Un trentenne aveva acquistato un motore di un quad sul web, ma dopo aver pagato non ha ricevuto nulla
carabinieri al lavoro contro le truffe (l unione sarda foto pintori)
Carabinieri al lavoro contro le truffe (L'Unione Sarda - foto Pintori)

Due foggiani sono stati denunciati dai carabinieri della stazione di Seui per truffa in concorso. La vittima un trentenne del paese che aveva fiutato un'offerta su un sito di annunci on-line: un motore per il suo quad al modico prezzo di 220 euro.

Una volta che il giovane ha effettuato la ricarica a una carta prepagata per l'acquisto del motore, non ha avuto più notizie dei venditori, che si erano presentati su internet con identità false.

Il trentenne ha perso così i soldi e non ha ricevuto la consegna e allora si è rivolto ai carabinieri per denunciare il furto.

I militari hanno subito fatto partire le indagini e hanno appurato che l'utenza telefonica utilizzata da uno dei due truffatori era già stata segnalata per altri simili raggiri.

Le successive verifiche sul bonifico hanno portato all'identificazione di un altro trentenne della provincia di Foggia, titolare della carta destinataria del pagamento.

I due foggiani sono stati denunciati per truffa in concorso. Il comandante della compagnia di Isili, il capitano Elias Ruiu, ha detto: "Considerato il preoccupante diffondersi di tali episodi, invitiamo tutti alla massima prudenza nell'utilizzo dei siti di annunci online, diffidando dalle offerte estremamente vantaggiose e a sporgere immediata denuncia presso le stazioni dislocate sul territorio nel caso di presunte truffe".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...