CRONACA - ITALIA

Violenza sessuale post discoteca: in cella un 30enne

(foto ansa)
(foto Ansa)

I carabinieri di Partinico (Palermo) hanno arrestato un trentenne di origini tunisine accusato di violenza sessuale nei confronti di una donna del posto.

Si tratta di un giovane conosciuto col nome di Gabriele Alì che, stando alle indagini, avrebbe violentato una coetanea palermitana nella notte del 19 novembre 2017.

Secondo la ricostruzione della Procura della Repubblica l'aggressore avrebbe approfittato della poca lucidità della vittima (aveva assunto alcool e droghe) per poi costringerla a subire atti sessuali completi procurandole, oltretutto, diverse lesioni.

L'aggressione si sarebbe consumata nel parcheggio della Mob Disco Theatre, un locale della zona. In seguito la donna era riuscita a raggiungere (in modalità ancora non chiarite) Balestrate, in provincia di Palermo, dove è stata soccorsa e portata in ospedale a Partinico.

Determinante per il buon esito dell'indagine il dna presente sugli indumenti intimi della 30enne, compatibile con quello dell'indagato.

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...