#CARAUNIONE

Una lettrice: "Noi salvati dalle fiamme. Grazie alla Sardegna dal cuore vero"

una delle numerose immagini di incendi che hanno colpito in questi giorni l isola
Una delle numerose immagini di incendi che hanno colpito in questi giorni l'Isola

Pubblichiamo oggi il ringraziamento di una turista tratta in salvo dal B&B in cui alloggiava, nella zona di Scivu minacciata da un incendio nelle vicinanze. Un plauso al grande cuore della Sardegna.

**************************

"Gentile redazione,

scrivo per esprimere la riconoscenza, mia e dei miei compagni di viaggio, ad una stupenda regione che è la Sardegna e, nel mio caso, al Medio Campidano.

Nei giorni della nostra permanenza nella zona di Scivu, il B&B in cui eravamo alloggiati è stato messo in pericolo da un incendio appiccato nelle vicinanze. Calore, vento ed estensione del fronte dell'incendio lambivano la struttura.

In serata gli addetti comunali sono passati per avvertirci di spostarci verso la spiaggia, dove poi protezione civile e vigili del fuoco ci hanno consigliato di spostarci verso Buggerru. Accompagnati là dal nostro gentilissimo ospitante siamo stati accolti da rappresentanti comunali, accompagnati al deposito dell'acqua - tra l'altro bellissimo sito storico - dove erano stati portati 15 materassi, cuscini, acqua e panini.

Passato fortunatamente il pericolo mi sento di dover ringraziare tutte queste persone sconosciute che si sono prodigate senza risparmiarsi. Il comune di Arbus, di Buggerru, i vigili del fuoco e la protezione civile, e anche gli sconosciuti piloti dei Canadair, che hanno operato in condizioni di temperature impossibili, ma ce l'hanno fatta.

Grazie, quindi, alla vera Sardegna che non è quella dei piromani, ma è quella delle persone che combattono tutti i giorni con l'assurdità di chi pensa di risolvere qualcosa con il fuoco, ma procura solo sofferenze alle persone oneste, ai loro animali e alle loro proprietà.

La mia più grande riconoscenza va quindi a questi sardi veri, e ad una regione spesso bistrattata anche dai suoi abitanti, ma che molto merita, almeno finché ci saranno persone così".

Donata Murari

***************************

Potete inviare le vostre lettere e segnalazioni a redazioneweb@unionesarda.it specificando il vostro nome e cognome e un riferimento telefonico. Nell'oggetto dell'email chiediamo di inserire la dicitura #CaraUnione.

(La redazione si limita a dar voce ai cittadini che denunciano disservizi o anomalie; non necessariamente ne condivide il contenuto riportato dai lettori che si assumono la responsabilità di quanto scrivono)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...