VIDEOGALLERY - POLITICA

Governo in stallo sull'autonomia, per il M5S cruciale il nodo scuola

È stallo sull'autonomia differenziata delle Regioni, chiesta per prima da Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna, uno dei punti del programma del governo gialloverde. I
Nell'ennesimo vertice a Palazzo Chigi, fonti pentastellate hanno fatto sapere che "la Lega ha proposto di inserire le gabbie salariali, ovvero alzare gli stipendi al nord e abbassarli al centro-sud. Per il M5s è totalmente inaccettabile".
Il capo politico del Movimento, Luigi di Maio, ha confermato che l'autonomia si è bloccata sulla regionalizzazione della scuola: "Per me l'autonomia non è il tema, il tema è che stamattina il tavolo si è bloccato sull'autonomia, sulla regionalizzazione della scuola, perché noi crediamo che un bambino in Italia non scelga in quale regione nascere e non è giusto che si dica perché una regione ha più soldi, quei bambini nascono lì, hanno più diritto all'istruzione di altri bambini che nascono in una regione dove ci sono meno soldi. I bambini non c'entrano niente nell'autonomia e noi dobbiamo garantire l'unità della scuola, come l'unità nazionale, ma per quanto mi riguarda l'autonomia si deve fare, ma ciò non significa che si deve fare male".
(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...