VIDEOGALLERY - CULTURA

Viaggio tra i ruderi di Monteponi

Quando si cammina tra le decine di ruderi di Monteponi, a Iglesias, si ha l'impressione di essere nel bel mezzo di un villaggio appena bombardato.
La Sala compressori (che rientra nel patrimonio di Igea, la società controllata dall'assessorato regionale dell'Industria) è solo uno degli immobili simbolo dell'incuria: sistemata negli anni Novanta, a miniere ormai chiuse, era stata aperta alla città e utilizzata per attività culturali e scientifiche.
Ora sta cadendo a pezzi.

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...