VIDEOGALLERY - CULTURA

A Florinas i brividi del noir e le atmosfere jazz

Luglio e settembre nel segno del thriller e del noir con "Florinas in Giallo - L'isola dei misteri", il festival letterario organizzato dal Comune di Florinas con la direzione artistica dei librai Maria Luisa Perazzona e Elia Cossu (Libreria Cyrano, Alghero) e Emiliano Longobardi (Libreria Azuni, Sassari).
È stato un successo la decima edizione, che ha aperto all'horror, con il romanzo gotico "Dracul" di Dacre Stoker, pronipote di Bram Stoker che ha reso immortale in letteratura il Conte vampiro. Oltre venti autori per un viaggio inquietante, ma non privo di risvolti umoristici, attraverso l'idea di crimine nelle varie regioni italiane, isole comprese. Dalle atmosfere alla Mafia capitale di Giancarlo De Cataldo al profondo Sud di Omar Di Monopoli e Piera Carlomagno, passando per la Liguria di Alessandro Zannoni e la Sicilia di Cristina Cassar Scalia, fino alla Sardegna di Gesuino Nemus e Mauro Pusceddu.
Grande successo ha avuto poi la chiusura in musica, domenica sera, con Enrico Rava e l'Enrico Rava Quartet che hanno sonorizzato dal vivo il film "La morte corre sul fiume" di Charles Laughton, all'interno dello splendido scenario naturale offerto dal parco comunale di Florinas.
Il festival avrà un'ulteriore coda autunnale, quando il 16 ottobre a Florinas arriverà lo scrittore nuorese Marcello Fois, per presentare il suo nuovo romanzo, "Pietro e Paolo".
(Immagini ufficio stampa)

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...