VIDEOGALLERY - CRONACA SARDEGNA

Il proprietario è in quarantena? Ecco i dog sitter del Covid

Giampiero tutti i giorni porta a spasso Rudy un bellissimo pitbull di un anno e mezzo, da quando la sua famiglia è in isolamento domiciliare con sintomi Covid-19.
Giampy dogsitter fornisce assistenza per portare a spasso il cane. «Da un paio di mesi ho iniziato a dare la disponibilità anche a persone che a causa del coronavirus, non possono uscire di casa, perché in isolamento e che non sempre possono contare sull'aiuto di familiari, amici o vicini di casa». cani e gatti non trasmettono il Coronavirus « ho due cani di proprietari in quarantena, prelevo l'animale su appuntamento all'esterno dell'abitazione, per evitare il contatto diretto e ravvicinato indosso guanti, mascherina e con un guinzaglio disinfettato si va a spasso». Qualcuno invece preferisce mandare il proprio cane in pensione.
Andrea Loriga, nel 2013 ha creato una pensione a 10 minuti da Sassari: un condominio con 10 box di 12mq ciascuno con più uno spazio esterno di 5mila mq recintati, immerso nel verde per farli correre e giocare. «In questo periodo così complicato per tutti - ha detto Loriga - ho pensato di dedicare a coloro che si trovano in quarantena o che sono ricoverati in ospedale».

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...