VIDEOGALLERY - CRONACA ITALIA

Carabiniere ucciso, il fratello: "Era un uomo esemplare"

"La realtà è questa. È difficile da accettare, però dobbiamo andare avanti. Cosa chiediamo? Giustizia. Non abbiamo più mio fratello. L'ergastolo? Sicuramente, sì".
Così parla ai giornalisti, dopo l'udienza a Roma, Paolo Cerciello Rega, il fratello minore del carabiniere ucciso nella notte tra il 25 e il 26 luglio.
(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...