FOTOGALLERY - CULTURA

Sassari, cerimonia solenne per i Caduti di tutte le guerre

Al cimitero di viale Porto Torres le celebrazioni cui hanno presenziato la Brigata Sassari e le autorità civili e religiose della città
la brigata sassari commemora i caduti di tutte le guerre
La Brigata Sassari commemora i Caduti di tutte le guerre
la benedizione della corona d alloro sulla tomba di antonio segni
La benedizione della corona d'alloro sulla tomba di Antonio Segni
la benedizione sulla tomba di francesco cossiga
La benedizione sulla tomba di Francesco Cossiga
la benedizione delle corone d alloro
La benedizione delle corone d'alloro
un momento della cerimonia
Un momento della cerimonia
le autorit
Le autorità
l omelia
L'omelia
i sassarini in uniforme storica
I sassarini in uniforme storica
il picchetto d onore
Il picchetto d'onore
(foto ufficio stampa brigata sassari)
(Foto Ufficio Stampa Brigata Sassari)
di

Anche Sassari nel giorno del 2 novembre celebra i Caduti di tutte le guerre.
Al sacrario del cimitero di viale Porto Torres si è svolta la funzione solenne cui hanno presenziato la Brigata Sassari, i vertici militari, le autorità locali e anche l’arcivescovo Gianfranco Saba.
Nell'occasione monsignor Saba ha officiato assieme al cappellano militare Pietro Murgia la santa messa, che ha visto la partecipazione anche delle associazioni combattentistiche e d’arma e dei familiari dei militari sardi caduti in patria e nelle missioni di pace all’estero.
Poi la deposizione di una serie di corone di fiori, anche sulle tombe degli ex presidenti della Repubblica Antonio Segni e Francesco Cossiga.
"Già alle origini i Cristiani, eredi della tradizione di fede del popolo d’Israele, da subito si preoccuparono di raccogliere le spoglie mortali, ritenuta una delle opere di misericordia e di amore”, ha detto monsignor Saba durante l’omelia.
“Quest’opera di misericordia - ha aggiunto - continua nel tempo e nella storia, nella vie ordinarie e nelle vie straordinarie, che sono i campi di battaglia, le situazioni di conflitto dove tanti uomini e donne prestano la loro opera di misericordia verso persone che muoiono accanto a loro. Queste persone vogliamo ricordare oggi: i Caduti e anche coloro i quali si sono presi cura di loro nelle varie situazioni di morte. La nostra preghiera, perciò, è di gratitudine verso questa opera di misericordia".
Le immagini della cerimonia.
(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...