FOTOGALLERY - CRONACA ITALIA

#AccaddeOggi: 1 marzo 1961, vengono istituite le Frecce tricolori

La nascita all'aeroporto di Rivolto, nel Friuli Venezia Giulia
accaddeoggi 1 marzo 1961 vengono istituite le frecce tricolori
#AccaddeOggi: 1 marzo 1961, vengono istituite le Frecce tricolori
l esibizione a cagliari l anno scorso
L'esibizione a Cagliari l'anno scorso
in volo sopra l aquila
In volo sopra L'Aquila
a torino
A Torino
le frecce nella zona di buggerru
Le Frecce nella zona di Buggerru
a cagliari nel 2014
A Cagliari nel 2014
l esibizione delle frecce a tortol
L'esibizione delle Frecce a Tortolì
al poetto
Al Poetto
una formazione
Una formazione
le frecce tricolori in volo
Le Frecce tricolori in volo
a roma per la festa delle forze armate (tutte le foto sono archivio l unione sarda)
A Roma per la festa delle Forze Armate (tutte le foto sono Archivio L'Unione Sarda)
di

Il loro nome ufficiale è 313esimo Gruppo Addestramento Acrobatico, ma tutti le conoscono come Frecce tricolori.
La pattuglia acrobatica nazionale dell'Aeronautica militare italiana nasce il 1° marzo 1961 all'aeroporto friulano di Rivolto.
Formata da 10 aerei (solitamente nove in formazione e uno solista), sono la pattuglia acrobatica più numerosa al mondo. Vengono impiegati dal 1982 gli Aermacchi MB.339 A/PAN MLU.
Il programma di volo è composto da una ventina di acrobazie che durano circa mezz'ora, colorando i cieli con il tricolore: verde, bianco e rosso.
Purtroppo nella carriera delle Frecce si sono registrati anche degli incidenti: in uno di questi, avvenuto il 2 settembre 1981, ha perso la vita un aviatore sardo, Antonio Gallus, originario di Selargius. Il suo G-91 n. 12 (utilizzato quel giorno al posto del n. 1 in manutenzione) si è scontrato in volo con il G-91 n. 2 del Capitano Fabio Brovedani. Quest'ultimo è riuscito ad atterrare, mentre per Gallus non c'è stato nulla da fare.
(Unioneonline/s.s.)
Marzo 2021
Febbraio 2021

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...