FOTOGALLERY - CRONACA ITALIA

#AccaddeOggi: 25 maggio 1922, nasce Enrico Berlinguer

Il politico originario di Sassari
accaddeoggi 25 maggio 1922 nasce enrico berlinguer
#AccaddeOggi: 25 maggio 1922, nasce Enrico Berlinguer
a un seggio elettorale nel 1974
A un seggio elettorale nel 1974
un primo piano di enrico berlinguer
Un primo piano di Enrico Berlinguer
enrico berlinguer era figlio di un avvocato
Enrico Berlinguer era figlio di un avvocato
il politico sassarese
Il politico sassarese
enrico berlinguer
Enrico Berlinguer
a cagliari nel 1984
A Cagliari nel 1984
in piazza
In piazza
berlinguer con alcune donne
Berlinguer con alcune donne
berlinguer ha iniziato con la politica nei primi anni quaranta
Berlinguer ha iniziato con la politica nei primi anni Quaranta
cagliari 1984 berlinguer sul palco
Cagliari, 1984: Berlinguer sul palco
con la moglie letizia laurenti
Con la moglie Letizia Laurenti
giorgio napolitano ed enrico berlinguer all isola d elba nel 1978
Giorgio Napolitano ed Enrico Berlinguer all'Isola d'Elba nel 1978
a una riunione del pci e psi
A una riunione del Pci e Psi
una mostra fotografica su enrico berlinguer
Una mostra fotografica su Enrico Berlinguer
una delle figlie bianca (tutte le foto sono archivio l unione sarda)
Una delle figlie, Bianca (tutte le foto sono Archivio L'Unione Sarda)
di

Il 25 maggio del 1922 nasce a Sassari Enrico Berlinguer. Figlio di un avvocato, Mario, e di Mariuccia Loriga (tra l’altro cugina della madre di Francesco Cossiga), perde la mamma quando è ancora un adolescente. Dopo la maturità classica al liceo Azuni, si iscrive alla facoltà di Giurisprudenza ma non ha mai concluso gli studi.
Nel 1943 comincia a far parte del Partito comunista italiano e inizia poco dopo a dirigere, in qualità di segretario, la sezione della Gioventù comunista, sempre a Sassari.
In seguito a una serie di disordini, viene arrestato insieme ad altre decine di persone all’inizio del 1944 e liberato dopo alcuni mesi con proscioglimento. Un’esperienza che ha sempre ricordato come "molto formativa".
La sua passione politica lo porta a raggiungere il vertice del partito, diventandone segretario generale nel 1972 e mantenendo la carica fino alla morte, che sopraggiunge nel 1984 per le conseguenze di un ictus che lo coglie mentre sta tenendo un comizio a Padova. La sua tomba si trova a Roma.
Dal matrimonio con Letizia Laurenti sono nati quattro figli: Bianca Maria, Maria Stella, Marco e Laura.
(Unioneonline/s.s.)
Maggio 2020
Aprile 2020

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...