FOTOGALLERY - CRONACA ITALIA

"Milano non si ferma", ma la città dice tutt'altro

Strade deserte nelle zone nevralgiche del capoluogo lombardo. Navigli, Stazione Centrale e fermate vuote
milano ha paura gli effetti del coronavirus nel capoluogo lombardo
Milano ha paura: gli effetti del coronavirus nel capoluogo lombardo
in stazione centrale per sono in pochi a prendere un treno
In Stazione Centrale, però, sono in pochi a prendere un treno
niente turisti alla stazione
Niente turisti alla stazione
code praticamente inesistenti si tratta della principale stazione di milano
Code praticamente inesistenti. Si tratta della principale stazione di Milano
stesso discorso in duomo alla fermata della metropolitana
Stesso discorso in Duomo, alla fermata della metropolitana
la fermata centrale del duomo alle 12
La fermata centrale del Duomo alle 12
la stazione metro duomo
La stazione metro Duomo
generalmente nella banchina si fa fatica a camminare per il via vai di persone
Generalmente nella banchina si fa fatica a camminare per il via vai di persone
una banchina
Una banchina
situazione inedita anche ai navigli
Situazione inedita anche ai Navigli
tavolini vuoti sui navigli
Tavolini vuoti sui Navigli
una fermata in zona duomo
Una fermata in zona Duomo
un tram
Un tram
dai navigli alle colonne di san lorenzo
Dai Navigli alle Colonne di San Lorenzo
basta fare due passi per accorgersi del momento che sta vivendo la citt
Basta fare due passi per accorgersi del momento che sta vivendo la città
centro citt
Centro città
navigli milano non si fida del virus
Navigli: Milano non si fida del virus
locali vuoti per pranzo durante il weekend
Locali vuoti per pranzo durante il weekend
alle 13 l area dei navigli generalmente piena di persone
Alle 13 l'area dei Navigli è generalmente piena di persone
metro stazione centrale fs
Metro, stazione Centrale Fs
un immagine dei navigli
Un'immagine dei Navigli
uno scatto alle 13 ora di pranzo
Uno scatto alle 13, ora di pranzo
all interno di una delle metro pi utilizzate di milano
All'interno di una delle metro più utilizzate di Milano
corso buenos aires via della moda e dei negozi
Corso Buenos Aires, via della moda e dei negozi
desolazione in darsena
Desolazione in Darsena
darsena
Darsena
ristoranti deserti
Ristoranti deserti
(foto l unione sarda migheli)
(foto L'Unione Sarda - Migheli)
di

Il sindaco Beppe Sala ha provato a tranquillizzare i suoi cittadini col video messaggio "Milano non si ferma", ma la città dice tutt'altro. Basta fare un giro per le vie del capoluogo lombardo per accorgersi della situazione. Nelle ore clou della giornata i milanesi stanno a casa: Navigli, Stazione Centrale, Corso Buenos Aires, Duomo. Niente treno, metro o quant'altro e mascherine a portata di mano.
Intanto la situazione in Lombardia non migliora: i contagiati sono più di 400 mentre i morti 14.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...