ECONOMIA

Allo studio il condono totale per le cartelle fino a mille euro

È una delle ipotesi della "pace fiscale"
il ministro dell economia giovanni tria (ansa)
Il ministro dell'Economia Giovanni Tria (Ansa)

Nell'ambito del decreto fiscale che sarà collegato alla prossima manovra e prevedrà la cosiddetta "pace fiscale", è in fase di studio l'ipotesi di un condono totale dei debiti con il fisco sotto i 1000 euro, se relativi al periodo 2000-2010

Si tratterebbe dello stralcio delle "mini-cartelle" relative al periodo dal 2000 al 2010.

La misura consentirebbe di liberare dall'ex Equitalia un quarto dei crediti non riscossi, cancellando il 25% delle cartelle.

Di tutti i crediti che l'Agenzia delle Entrate vanta verso i contribuenti morosi, quelli inferiori a mille euro sembrano considerevoli se sommati gli uni agli tra loroi (arrivano a 16,5 miliardi in totale).

Nell'ambito del decreto è ancora in fase di studio la soglia per la "pace fiscale".

Inizialmente posta a un milione di euro, era scesa a 500mila e si ipotizza che calerà ulteriormente fino a 200mila euro.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

COMMENTI

Sottoscrivi l'unione sarda
abbonati a L'Unione Sarda'
PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...