CRONACA - ITALIA

guardia di finanza

"Cos'hai nella valigia?": i finanzieri fermano in aeroporto una bambina di 11 anni

I narcos avevano nascosto oltre due chili di droga nel bagaglio della piccola, ignara di tutto
(foto gdf)
(foto Gdf)

La Guardia di finanza di Pavia ha smantellato un'organizzazione criminale di narcos peruviani e sta eseguendo dalle prime luci dell'alba dodici ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti degli appartenenti.

̀In manette sono finiti sette peruviani e due italiani. Tre peruviani sono latitanti e risultano ricercati.

I militari sono riusciti a individuarli nonostante spesso trasportassero la droga attraverso bambini: l'ultima, in ordine di tempo, una ragazzina di 11 anni, nel cui bagaglio sono stati infilati oltre due chili di cocaina.

Tutta la fase del trasporto è stata monitorata dai finanzieri pavesi che, insieme alla gdf di Malpensa, sono riusciti a sequestrare il carico di cocaina dalla minore, inconsapevole. La bambina, dopo le operazioni di sequestro dello stupefacente è stata affidata alla madre, all'oscuro del traffico.

Nonostante le misure di sicurezza attuate dai narcos sudamericani per l'importazione della cocaina, i finanzieri del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Pavia sono riusciti a chiudere il cerchio sulla banda, attiva tra il Perù e la piazza della movida milanese e pavese.

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...