CRONACA - MONDO

L'allarme

Boeing, nuovi guai per i 737: possibili problemi alle ali

Secondo il produttore un lotto delle ali realizzate da un fornitore sarebbe stato effettuato in maniera "impropria"
un boeing 737 (foto da google)
Un Boeing 737 (foto da Google)

Nuovi guai per il produttore americano di aerei Boeing, che ha confermato possibili rischi dovuti a parti difettose degli aerei 737 che coinvolgono i modelli MAX e NG.

Le parti difettose potrebbero risultare in "una potenziale non conformità" ha spiegato Boeing, sottolineando che un lotto delle ali realizzate da un fornitore è stato "prodotto impropriamente".

Almeno 21 aerei 737 NGs e altri 20 velivoli 737 MAX sono stati identificati come quelli più probabilmente a rischio di avere parti difettose.

I Boeing 737 MAX erabo stati messi a terra già da marzo di quest'anno dopo che due degli aerei si sono schiantati in due incidenti che hanno causato la morte di 346 persone in Etiopia e Indonesia in quasi sei mesi.

Boeing ha sottolineato che sta cooperando con la Federal Aviation Administration (Faa) degli Stati Uniti per la soluzione del problema.

L'azienda ha suggerito che i controlli siano condotti su 112 modelli aggiuntivi NG e 159 MAX, sottolineando la necessità di lavori di sostituzione, se necessario.

Un bollettino di servizio, invece, sarà destinato alle compagnie per i 737 Max per effettuare le ispezioni prima che la flotta ritorni in servizio.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...