CRONACA - MONDO

Usa

Shutdown, gli Stati Uniti non ci saranno al vertice di Davos

Era prevista la partecipazione del segretario di Stato Mike Pompeo

A Davos quest'anno non ci sarà alcuna delegazione degli Stati Uniti.

Dopo che nei giorni scorsi, causa shutdown, il presidente Donald Trump aveva annullato la sua partecipazione, la Casa Bianca ha fatto sapere nella notte che non ci sarà nessuna rappresentanza Usa - era prevista tra gli altri la partecipazione del segretario di Stato Mike Pompeo - al Forum economico mondiale in programma dal 22 al 25 gennaio in Svizzera.

E non parteciperà nemmeno il ministro del Tesoro statunitense Steven Mnuchin.

Il tutto dopo la cancellazione della strategia di difesa antimissile al Pentagono prevista per ieri, causa l'assenza dell'aereo militare che avrebbe dovuto portare la speaker della Camera Nancy Pelosi in Afghanistan. "Intoppo" che ha fatto saltare anche le tappe successive in Belgio ed Egitto.

Lo shutdown, chiusura parziale del governo, va avanti da 24 giorni, e sta paralizzando - si stima - un quarto delle attività federali. Quasi un milione gli impiegati degli uffici pubblici, staff della Casa Bianca compreso, che sono in ferie forzate o lavorano senza stipendio.

(Unioneonline/M)

IL FORUM DI DAVOS:

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...