CRONACA - ITALIA

milano

Berlusconi: "Covid peggiore esperienza della mia vita, mettete la mascherina"

Il quadro clinico è comunque in miglioramento, ha fatto sapere Zangrillo nel consueto bollettino
silvio berlusconi (ansa)
Silvio Berlusconi (Ansa)

Il quadro clinico è in continuo miglioramento, fanno sapere dal San Raffaele, eppure Silvio Berlusconi deve aver passato dei brutti momenti a causa del Covid.

La malattia lo ha segnato, come si evince dai toni drammatici utilizzati intervenendo telefonicamente alla riunione dei deputati di Forza Italia: "Si tratta dell'esperienza peggiore della mia vita", ha detto, ieri aveva parlato di malattia "infernale".

"E' un virus terrificante che non auguro a nessuno, state attenti a tutto, portate sempre la mascherina e siate riservati", è l'avvertimento rivolto ai deputati azzurri.

Colpito dal virus dopo un agosto trascorso tra Costa Smeralda, Provenza e Arcore, dopo le prime cinque giornate di assoluto riposo nella suite del San Raffaele, l'ex premier ha deciso di tornare protagonista ieri, intervenendo in un comizio in Valle d'Aosta. Oggi il nuovo intervento alla riunione dei deputati di Forza Italia, dicendo che "oggi è un momento di particolare benessere dopo giorni difficili".

Il consueto bollettino quotidiano firmato Zangrillo conferma i segnali positivi: "L'evoluzione clinica dell'infezione polmonare si conferma favorevole, tutti i parametri monitorati presentano valori molto confortanti".

Funziona dunque la terapia con l'antivirale Remdesivir e non è servita l'assistenza dell'ossigeno, ma la situazione resta da monitorare perché il paziente - quasi 84 anni con patologie pregresse - appartiene alla categoria a rischio.

L'ex premier potrebbe lasciare l'ospedale "all'inizio della prossima settimana", ha dichiarato a Libero il virologo del San Raffaele Massimo Clementi.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}