CRONACA - ITALIA

L'annuncio

Scuola, c'è il via libera: sì all'assunzione di 84mila insegnanti

Le assunzioni saranno a tempo indeterminato
il ministro azzolina (archivio l unione sarda)
Il ministro Azzolina (archivio L'Unione Sarda)

"Assumeremo 84 mila e 808 insegnanti precari a tempo indeterminato. Un grandissimo segnale di attenzione di questo governo. Ci saranno poi 11mila Ata. Una bella notizia per la scuola".

Sono le parole del ministro dell'Istruzione, Lucia Azzolina nel corso della trasmissione "In Onda" ieri sera su la 7. "Ho avuto conferma di questa bella notizia circa un'ora fa - ha aggiunto il ministro -. Gualtieri ha dato il suo ok".

Un'altra importante novità, dunque, dopo il via libera del ministero dell'Istruzione all'assunzione di oltre 450 dirigenti scolastici, vincitori del concorso del 2017.

Una notizia che in realtà aveva sollevato molte polemiche, visto che fra i nominativi interessati appare proprio quello del ministro Lucia Azzolina che, all'epoca, era deputata dei Cinque Stelle e membro della commissione Cultura della Camera. Un "conflitto di interessi" per cui numerosi esponenti del centrodestra hanno chiesto le dimissioni della diretta interessata.

E proprio con riferimento a questo tema è intervenuta, proprio nel corso della trasmissione su La7, Lucia Azzolina. "Il concorso?", ha spiegato. "Ho studiato moltissimo per farlo". "Secondo voi - ha poi proseguito - il ministro dell'istruzione ha il potere di bloccare una graduatoria? È l'amministrazione che assume. Ho partecipato a quel concorso nel 2017 ho fatto sacrifici per studiare, lavorando e preparando contemporaneamente le lezioni per gli studenti. Ho fatto tanti sacrifici e tanta gavetta, ho studiato moltissimo per quel concorso".

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}