CRONACA - ITALIA

treviso

Turista si fa un selfie e danneggia una statua di Canova, l'ira di Sgarbi

La "Paolina Borghese" ha ora le dita di un piede spezzate
la statua danneggiata (foto museo canova)
La statua danneggiata (foto museo Canova)

Per farsi un selfie si è seduto su una statua di Antonio Canova, al museo di Possagno (Treviso), e l'ha danneggiata.

A denunciare il gesto di un turista austriaco è stato Vittorio Sgarbi con un post su Facebook in cui racconta quando accaduto alla "Paolina Borghese", ora con le dita di un piede spezzate.

L'autore del danno si è dato alla fuga ma pare che le telecamere di sorveglianza lo abbiano ripreso.

"Chiedo chiarezza e rigore - scrive Sgarbi, presidente della fondazione Canova - alle forze dell'ordine e alla magistratura, individuando con gli strumenti di sicurezza il vandalo incosciente, e non consentendogli di rimanere impunito e di rientrare in patria. Lo sfregio a Canova è inaccettabile".

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}